Music Score

Serie : UNA VITA PER LA CANZONE:
CLAMA ML-11 WANDA OSIRIS
 

Quando si apriva il sipario, un’ondata di profumo Arpège invadeva la platea: ci spendeva una fortuna!”: questa testimonianza diretta da parte di uno degli innumerevoli spettatori ed ammiratori della Diva Wanda Osiris introduce benissimo sia l’artista che il suo personale “genere nel genere” teatrale. Perché Wanda Osiris “soubrette” per antonomasia, Wandissima per definizione, nel campo della rivista fu unica. Non per eccezionale bravura o per particolari doti di canto, ma per l’insolita miscela di una spontaneità e di un modo personalissimo di atteggiarsi, di truccarsi, di parlare e soprattutto di cantare, e per il genere di grande e sfarzoso spettacolo che offriva allo spettatore.

   Nata a Roma, dopo aver debuttato nel 1923 a Milano, ove inizia l’attività nelle rivistine di avanspettacolo, nel 1930 prende il nome fortunato che la consegnerà alla popolarità, Wanda Osiris. Fra il 1936 ed il 1937/’38 comincia ad apparire in riviste “a grande spettacolo” che la caratterizzeranno e che non abbandonerà più, anche perché l’anno successivo incontrerà Erminio Macario, col quale stringerà un sodalizio d’arte durevole.

   Famosissima per lo sfarzo dei costumi e la fantasmagoria delle scene quando fuori del teatro c’era la guerra o la fame del dopoguerra, incise numerosi e gradevolissimi dischi e grazie al regista Mario Mattoli registrò alcuni film che la ritraggono in scena nelle canzoni più accattivanti.


Wanda Osiris
  Tutte le incisioni discografiche, oltre a registrazioni dal vivo (TV) e da film
  • Stornelli… affettuosi (B. Cherubini-P. Frustaci)   con GIGLIO
  • Quando si sveglia il cuore (P. Mendes-N. Ravasini)
  • Per te…, nostalgia albanese (P. Mendes-N. Ravasini)
  • A bocca chiusa (P. Mendes-N. Ravasini)
  • Bruna gitana (P. Mendes-N. Ravasini)
  • Chi sei tu?… (C. Rizzo-P. Frustaci)
  • Camminando sotto la pioggia, celebre terzetto (C. Rizzo-E. Macario.P.Frustaci); con E. MACARIO, C. RIZZO
  • Basta un fiore (R. Morbelli-N. Ravasini)   con BRUNO e BRANI
  • Un po’ di luna (Valerio-N. Ravasini)
  • Serenata all’imbrunire (L.L. Martelli-N. Ravasini)
  • A sera quando piove (A. Bracchi-G. D’Anzi)
  • Serenata senza amore (A. Bracchi)
  • Vecchia canzone (A. Bracchi-P. Frustaci)
  • Tu musica divina (A. Bracchi-G. D’Anzi)
  • Gocce di rugiada (C. Rizzo-N. Ravasini)
  • Piccolo ventaglio (C. Rizzo-P. Frustaci)
  • Duard (fa no el bauscia (A. Bracchi-G. D’Anzi)   in milanese con Erminio MACARIO
  • Disperatamente t’amo (Liri-N. Ravasini)
  • Son tanto triste (Liri-N. Ravasini)
  • Canto della solitudine (E. Frati-D. Olivieri)
  • Perché non sei gentile con me (Ardo-M. Consiglio)
  • Non sapevo d’amarti tanto (L.L. Martelli-A. Derewitsky)
  • Ti parlerò d’amor (Martinelli-A. Bracchi)
  • Vanda (A. Bracchi-N. Ravasini)
  • Io sogno un nido rosa (U. Bertini-N. Ravasini)
  • I miei baci per te (A. Bracchi)
  • Femmine (A. Bracchi)
  • Donna di cuori (E. Garinei-S. Giovannini-G. D’Anzi)
  • Il mio saluto (E. Garinei-Lopez)
  • Sentimental (E. Garinei-S. Giovannini-P. Frustaci)
  • Notturno d’amore (E. Garinei-S. Giovannini-V. Mascheroni)
  • L’ultimo fiore (E. Garinei-S. Giovannini-G. D’Anzi)
  • Prima luna (E. Garinei-S. Giovannini-P. Frustaci)
  • Ti porterò fortuna (W. Osiris-M. Gigante)
  • Festival dell’amore (D. Verde-M. Gigante)
  • Polvere di rose (Faustini-Vittorio Giuliani)
  • Talmente uomo (P. Limiti-Beretta-Suligoj)                           
  • Sarà una notte (P. Limiti-Beretta-Suligoj)                             
  • Personalità (?)    da trasmissione televisiva
  • Tutto è amore (?)   da trasmissione televisiva
  • Complesso rosa (?)   da trasmissione televisiva
  • Chéri (?)   da trasmissione televisiva
  • Un bacio a mezzanotte (?)   da trasmissione televisiva
  • Un bacio solo (?)   da colonna sonora film
  •  Sentimental (E. Garinei-S. Giovannini-P. Frustaci)   da colonna sonora film
La nostra rivista “Una vita per la canzone”(10/11) è accompagnata da due dischi Compact con la riproposizione della discografia integrale e di alcuni importanti canzoni registrate dal vivo e mai incise su dischi, 45 in totale. Nelle 84 pagine della rivista è incluso un vero saggio sullo spettacolo leggero, sul varietà e sulla rivista, poi una disamina della carriera della Osiris, una cronologia dettagliatissima con date, trame e caratteristiche delle grandi riviste, rare ed inedite foto d’epoca, una particolare e interessantissima intervista ad Elio Pandolfi che fu suo compagno d’arte, ed un’altra lunghissima e importante rilasciata dalla stessa Osiris.Si tratta di una produzione eccezionale, di grande importanza e di piacevolissimo ascolto, intanto perché le canzoni erano scritte da celebrati compositori come Ravasini, Dino Olivieri, Mascheroni, Pasquale Frustaci, Giovanni D’Anzi; e poi perché – specialmente con la Osiris - le riviste dovevano proporre al pubblico solo cose gradevoli, soprattutto le melodie!


E-mail
Mail
Ritorna alla home page
Top
Lista per Pubblicazione
Pubblicazione
Lista per artista
Artisti
Musical Instrument
Cosa dicono di noi


Music Score